Gastrobase.it
Gastroenterologia Xagena
Xagena Mappa
Medical Meeting

Simeprevir più Sofosbuvir, con o senza Ribavirina, per infezione cronica da virus della epatite C genotipo 1 nei pazienti non-responder a Interferone pegilato e Ribavirina e naive al trattamento


I regimi privi di Interferone sono necessari per il trattamento delle infezioni da virus dell'epatite C ( HCV ).
È stata studiata l'efficacia della combinazione di Simeprevir ( Olysio ) e Sofosbuvir ( Sovaldi ).

Sono stati arruolati pazienti con infezione cronica da HCV genotipo 1 che non avevano precedentemente risposto a Interferone pegilato ( Peginterferone ) e Ribavirina o erano naive al trattamento.
I pazienti sono stati randomizzati a ricevere 150 mg di Simeprevir e 400 mg di Sofosbuvir al giorno per 24 settimane con Ribavirina ( gruppo 1 ) o senza ( gruppo 2 ) o per 12 settimane con Ribavirina ( gruppo 3 ) o senza ( gruppo 4 ), in due coorti: pazienti precedentemente non-responder con punteggi METAVIR F0-F2 ( coorte 1 ) e pazienti precedentemente non-responder e naive al trattamento con punteggi METAVIR F3-F4 ( coorte 2 ).

L'endpoint primario era la risposta virologica sostenuta a 12 settimane dopo il termine del trattamento ( SVR12 ).

Sono stati arruolati e randomizzati 168 pazienti e 167 hanno iniziato il trattamento ( n=80 coorte 1 e n=87 coorte 2 ).

La risposta SVR12 è stata raggiunta in 154 pazienti ( 92% ) ( n=72 coorte 1 e n=82 coorte 2 ).

Gli eventi avversi più comuni nei gruppi aggregati sono stati affaticamento ( n=52, 31% ), cefalea ( n=33, 20% ) e nausea ( n=26, 16% ).
Eventi avversi di grado 4 sono stati osservati in 1 paziente ( 2% ) su 54 nei gruppi 1 e 3 e in 3 pazienti ( 10% ) su 31 nel gruppo 2, mentre eventi di grado 3-4 sono stati riportati in meno del 5% di tutti i pazienti, ad eccezione di un aumento della concentrazione di amilasi nel sangue.
Eventi avversi gravi sono stati osservati in 4 ( 2% ) pazienti, tutti nei gruppi 1 e 2.

4 pazienti ( 2% ) hanno cessato tutti i trattamenti dello studio a causa di eventi avversi, 3 prima della settimana 12.

Simeprevir combinato con Sofosbuvir è risultato efficace e ben tollerato. ( Xagena2014 )

Lawitz E et al, Lancet 2014;384:1756-1765

Inf2014 Gastro2014 Farma2014


Indietro